Gli eventi enogastronomici sono da considerarsi un vero e proprio prodotto turistico, in grado di attrarre un certo tipo di visitatori, target consapevole e selezionato.
Il risultato degli eventi enogastronomici è quindi il frutto non solo dell’organizzazione in sé quanto dell’esperienza di chi ne fruisce. Ecco perché lo studio dell’esperienza vissuta sia dai visitatori che dagli stakeholder può dare la reale misura del successo dell’evento.

Ma quali sono i vantaggi per il territorio di un evento enogastronomico?

Benefici di carattere economico

  • Aumento numero di visitatori con un prolungamento dei soggiorni dei turisti;
  • Entrate maggiori di fondi e benefici per l’economia locale;
  • Aumento di opportunità occupazionali e sviluppo economico, in particolare del settore turistico;
  • Possibilità di destagionalizzazione della domanda;

Benefici socio-culturali

  • Creazione o miglioramento dell’immagine della destinazione;
  • Spinta alla creazione di un senso di comunità e d’identità sociale;
  • Rivitalizzazione degli spazi pubblici;
  • Valore aggiunto alla produzione agroalimentare e alla cucina locale;
  • Favorire la conoscenza, l’interesse e l’apprezzamento nei confronti di specifici prodotti

Benefici per gli attori locali

  • Possibilità di entrare in contatto con potenziali clienti e consumatori
  • Crescita dei margini di guadagno grazie alla vendita diretta senza l’utilizzo di canali distributivi o di intermediari
  • Diffusione della conoscenza dei propri prodotti grazie all’esposizione al consumatore e aumento della riconoscibilità del marchio
  • Possibilità di avere un feedback diretto da parte del consumatore;

organizzare-eventi-gastronomci-italian-food-academy

Start typing and press Enter to search

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
fasi-di-un-evento-gastronomico-italian-food-academystoria-tarte-tatin-italian-food-academy