Partirà tra pochi giorni il Gola Gola Festival 2018, la terza edizione di uno degli eventi più attesi dai foodies d’Italia.
La location non poteva che essere una città che nel mondo è conosciuta proprio per le sue specialità gastronomiche, oltre che storiche e artistiche: Parma,  in occasione della seconda ricorrenza della nomina “Città Creativa della Gastronomia Unesco”.

Sarà tra le sue strade che, dall’1 al 3 giugno, si potranno scoprire, assaggiare, conoscere e acquistare prodotti e delizie tipiche del Belpaese.
La manifestazione si rivolge ai “turisti del cibo”, i cosiddetti foodies, che uniscono al piacere del viaggio, quello della scoperta della gastronomia, delle tradizioni e delle storie legate alla cucina italiana.
Ma il Gola Gola Festival 2018 sarà anche l’occasione per “assaporare” buona musica, arte, cultura e intrattenimento.
Già la scorsa edizione è stata un successo: 200 eventi in programma, tra show cooking, street food, tour guidati e tanto altro.

gola gola festival 2018 italian food academy 3

Gola Gola Festival: 5 aree tematiche.

I tanti eventi del Gola Gola Festival 2018 saranno suddivisi in 5 grandi aree tematiche:

1. ASSAGGIA E COMPRA: street food e personal shopper.

2. SPERIMENTA: laboratori di cucina e non solo.

3. IMPARA: Show cooking e incontri.

4. SCOPRI: Percorsi nel territorio.

5. FOOD, MUSICA E INTRATTENIMENTO.

E per avere un’idea del successo della scorsa edizione, ecco i numeri:

  • 110.000 visitatori
  • oltre 200 eventi
  • oltre 100 espositori commerciali
  • oltre 30 degustazioni
  • oltre 40 show cooking
  • oltre 40 laboratori per bambini

Le vie dei Sapori: l’occasione èper vivere Parma con gusto.

Il Gola Gola Festival sarà l’occasione per partecipare alla passeggiata “Le Vie dei Sapori”, una percorso che, partendo dal centro di Parma e raccontandone la storia, attraverserà i quartieri principali per condurre in un viaggio tra luoghi d’arte dedicati al cibo.

 

Start typing and press Enter to search

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
vino blu italian food academyosservatorio alimentare italian food academy