Corso in

Menù Engineering

Milano, 25 febbraio – 1 marzo 2019

Diventa un esperto

L’ingegnerizzazione del menù studia le strategie più efficaci per massimizzare i profitti di un ristorante inducendo il cliente a scegliere il piatto che crea più profitto. Si tenta così di ottimizzare i bisogni di due parti diverse; soddisfare le richieste del cliente facendo guadagnare l’attività ristorativa!

richiedi informazioni

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Menù engineering

Milano, 25 febbraio – 1 marzo 2019

Tematiche del Corso:

Costing di un piatto

Raccontare una storia

Food cost

Terminologia e questioni legali

Break event point

RevPash

Regole fondamentali per la stesura di un menu

Menu engineering

Estetica del menu

Posizionamento e menu digitale

Percorso formativo

Non solo parole ma grafica, senso estetico, posizione dei piatti, font, punti di ancoraggio visivo…
In altre parole indurre il cliente ad una scelta informata!

Psicologia e marketing dunque dedicati all’arte del menù engineering.

Nato negli Stati Uniti intorno agli anni ’80, secondo i conoscitori del settore, il suo utilizzo garantirebbe statisticamente un aumento di fatturato del 20%.

Tutte le Info

PROGRAMMA DIDATTICO

Costing di un piatto
Raccontare una storia
Food cost
Terminologia e questioni legali
Break event point
RevPash
Regole fondamentali per la stesura di un menu
Menu engineering
Estetica del menu
Posizionamento e menu digitale

SBOCCHI LAVORATIVI

Ristoranti, pasticcerie all’avanguardia e strutture ristorative e di accoglienza alberghiere e turistiche.

ATTESTATI

Certificato HACCP di Terzo Livello
Attestato Privato di frequenza del Corso di Specializzazione

MATERIALI FORNITI

Libri di testo

REQUISITI

Laurea triennale economia o affini, conoscenza ottimale excel (per ristoratori o titolari di attività basterà diploma ma con conoscenza di excel)

Fasi del percorso

  • Lezioni propedeutiche: testi + piattaforma online
  • Corso online di 20 ore finalizzato al rilascio del Certificato HACCP di terzo livello
  • Fase d’aula: 40 ore (Milano)
  • Rielaborazione e divulgazione CV nelle zone di preferenza
  • Max. partecipanti: 18

Come candidarsi

  • Compila il form di richiesta informazioni e ti contatteremo entro pochi giorni. Nella selezione dei candidati saranno considerati il CV scolastico e lavorativo, oltre alla lettera motivazionale prodotta; è possibile supportare la candidatura con un portfolio di lavori precedenti. La commissione esaminatrice, considerati questi elementi, comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso/Master; solo successivamente sarà possibile inviare il modulo d’iscrizione.

Agevolazioni

  • Possibilità di finanziamento della quota d’iscrizione;
  • Incontro di orientamento professionale durante la fase d’aula;
  • Realizzazione video CV laddove previsto;
  • Rielaborazione e aggiornamento del cv per la divulgazione alle aziende del settore al termine del percorso formativo;
  • Segnalazione di strutture ricettive in zone limitrofe alla sede delle lezioni full-time.

Docenti

  • Ursula Chioma
    Ursula Chioma

    F&B Manager, formatrice di bartending e sala bar con esperienza pluriennale nel settore del turismo di lusso. Negli anni ha viaggiato in tutto il mondo e può vantare 15 premi internazionali nel settore bar. È tutor del Training Centre per l’International Bartenders Association. Tra le strutture più importanti con cui ha collaborato ci sono lo Yacht Club Costa Smeralda, Lungarno Alberghi di Firenze, Jumeirah Grand Hotel Via Veneto Roma (orientation a Londra e Dubai), Radisson Blu e Grand Hotel Plaza Roma.

  • Berardo Pomes
    Berardo Pomes

    General Manager and Executive Chef, Berardo Pomes è una figura poliedrica nel campo del Food e del Food management sulla scena italiana. Può annoverare numerose esperienze e collaborazioni in Italia e all’estero; dal 2007 ha ricoperto il ruolo di General Manager per Luxury Hotel ed è Executive Chef di F&DE Group srl e StarHotel Du Parc Parma. È inoltre Chairman & Executive Chef per Accor Memorable Hotels. Ha ricevuto premi e riconoscimenti da Gourmet chef e dalla Guida ai ristoranti del Sole 24 Ore.

  • Roberto Tradito
    Roberto Tradito

    Esperto di Food & Beverage, Roberto Tradito opera a livello nazionale collaborando con svariate prestigiose strutture, per supportarle nella gestione operativa e logistica, occupandosi in particolare di selezione e formazione del personale, controllo qualità dei prodotti, gestione degli acquisti ed analisi dei costi.

Italian Food Academy – IFA

Scopri di più sull’istituto e sui programmi didattici: Scarica il company profile IFA e imbocca la strada giusta per diventare un professionista del settore Food!

Start typing and press Enter to search

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xOCExbTEyITFtMyExZDQ0Nzc1LjAyNDgzMjc5MTA3ITJkOS4xNTU1Mjk5NzkxNjAxODUhM2Q0NS40NjA5NTg4NDE2ODA5OSEybTMhMWYwITJmMCEzZjAhM20yITFpMTAyNCEyaTc2OCE0ZjEzLjEhM20zITFtMiExczB4NDc4NmM2YTkxMDE1YTU5MyUzQTB4Y2M5NDA2ZDhmYmJlYzJmMiEyc0l0YWxpYW4rRm9vZCtBY2FkZW15ITVlMCEzbTIhMXNpdCEyc2l0ITR2MTUwNzIxNzQ4NzkwNSIgd2lkdGg9IjEwMCUiIGhlaWdodD0iMTAwJSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6MCI+PC9pZnJhbWU+
RICHIEDI INFO
IFA - Italian Food Academy
Via Albricci, 9
20124 Milano
(Italy)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.