Un evento food dedicato ai migliori ristoranti e chef italiani, con una particolarità ovvero la giuria è la voce del web: nasce così la rassegna “Chef Awards“, conclusasi qualche giorno fa all’Auditorium «La Verdi» di Milano e di cui ha parlato anche il Corriere della Sera in uno speciale che è possibile leggere qui.

Ad essere premiati sono stati 13 ristoranti su oltre 600 selezionati in tutta Italia secondo precisi criteri, quali la provincia in base al numero di abitanti, l’iscrizione ad almeno due portali di feedback, un attivo di almeno 50 recensioni e la comparazione delle percentuali ottenute in almeno due portali.

Chef Awards 2017 con Andrea Mainardi per testimonial

A fare da testimonial alla serata, presentata da Paolo Ruffini, è stato lo chef Andrea Mainardi, direttamente dalle trasmissioni La Prova del Cuoco e FoxLife, che è intervenuto nel corso di una manifestazione scandita da tanti momenti: premiazioni, food experience, show cooking e tanti ospiti d’eccezione.

Gli ospiti

Presenti alla rassegna, lo chef Bruno Barbieri e la food blogger Chiara Maci, mentre il main sponsor è stato Groupon, che ha lanciato un’iniziativa solidale a favore di Azione contro la fame.
Per ogni coupon venduto nel mese di maggio, sarà donato 1 euro all’organizzazione umanitaria che combatte la malnutrizione nel mondo.

I premi di Chef Awards 2017

Il premio principale è andato a Enrico Cerea e al suo ristorante “tristellato” Da Vittorio a Brusaporto (Bg), il più amato in assoluto dal web. A lui si deve la cena preparata in occasione della scorsa visita dell’ex presidente degli Stati Uniti Obama in Italia.

Il premio come migliore chef Under 30 è andato a Dario Pisani del ristorante Tre Cristi di Milano. A soli venticinque, questo ragazzo ha un curriculum invidiabile: un diploma alla scuola internazionale di cucina Alma, le esperienze nelle cucine di Enrico Crippa e Carlo Cracco.
La migliore chef Donna è invece Simona De Castro, del ristorante Monticelli Saperi e Sapori di Campobasso.
E poi ancora un elenco di professionisti del mondo dell’alta cucina premiati dalla giuria del web:

  • Migliore Chef over 30: Fabio Molinari
  • Miglior Pastry Chef: Domenico Francone
  • Miglior Chef Sostenibile: Simone Ciccotti
  • Miglior Chef Arte & Creativo: Davide Pezzuto
  • Miglior Chef Rivelazione: Luca Gragnano
  • Miglior Chef Innovativo: Lorenzo Cogo
  • Miglior Chef Bio: Luca Cavallini
  • Miglior Chef Tradizione: Sandro e Maurizio Serva
  • Miglior Chef Digital & Social: Antonino Montefusco
  • Special Award: Fabrizio Tesse

Scopri il corso di cucina professionale, il corso di pasticceria professionale e il corso di cucina creativa di Italian Food Academy.

In copertina lo chef Enrico Cerea in una foto da www.fomm.it

Start typing and press Enter to search

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
deGusto Trebbiano Food Festival SpoletoSan Pellegrino Young Chef 2018