Abbiamo visto l’arte culinaria di Dinara Kasko e le sue straordinarie creazioni dolciarie (leggi l’articolo) e ci siamo anche occupati dello human sushi (leggi l’articolo). Oggi vogliamo mostrarvi le ultime sculture zoomorfe di Masanori Kono.Realizzate con ravanelli daikon grattugiati, le sue creazioni sono apprezzate nei nabe, ovvero piatti caldi giapponesi serviti durante i rigidi inverni nipponici.

arte culinaria masanori kono italian food academy 3
La sua arte culinaria si ispira alla kyaraben bento art, alle sue forme stilizzate di animali, per arrivare poi ad uno stile personale, delicato, che ravviva i piatti di colore e movimento, di un’anima tutta da guardare e da immaginare.

arte culinaria masanori kono italian food academy 2

Il primo progetto di Masanori Kono prevedeva un orso polare ravanello grattugiato seduto in una pentola fumante di pancetta tritata e cavolo cinese.

arte culinaria masanori kono italian food academy 1
La sua creazione divenne così popolare sulla rete che di lì a poco, Kono ne ha realizzate delle altre. Lama, panda, pecore e tanti altri animali si adagiano sui piatti tra foglie fumanti e altri giacigli colorati, vere e proprie sculture di cibo.
Estro, fantasia, precisione, tecnica e tanta creatività. Quando il cibo diventa arte, quando un piatto racconta una storia.

Scopri il corso di Cucina Giapponese di Italian Food Academy.

Start typing and press Enter to search

food maps italian food academytrue italian taste 2018 italian design institute